L’aspetto batte l’anima 

Il fiore dice: Io sono bello e la bellezza è la ragione della mia esistenza [Paulo Coelho, Il manoscritto ritrovato ad Accra]Ormai è ben noto che l’aspetto batta l’anima, in quanto piacersi è priorità di 3 donne su 4 e circa il 42% si sottoporrebbe a trattamenti estetici. Ma il timore di provare dolore è alto, pochi sanno che la chirurgia è andata avanti così tanto da poter essere sottoposti ad interventi complessi, senza l’uso di bisturi e possono avvenire anche d’estate. Il 70% dei chirurghi però utilizza ancora tecniche obsolete. Oltre alla paura del dolore c’è anche quella di trovarsi con un corpo o uno sguardo poco armonioso. Il chirurgo Mauricio de Maio afferma che:”Il nostro viso racconta chi siamo e l’immagine che desideriamo trasmettere”. Per questo l’obiettivo di oggi è di ottenere risultati armonici, ma sopratutto naturali. Quante su di i poste la domanda sulla durata degli interventi? È sempre il chirurgo De Maio a risponderci:” curare la propria bellezza contribuisce a durare l’effetto più o meno duraturo”. Per rigenerare fasce muscolari, spianare le rughe, levigare la pelle ed eliminare macchie, ciò che fa al caso vostro è il resurfacing, a cui si affiderebbero circa il 52% delle donne, prima della prova costume. È un rinfrescamento di viso e corpo, di ultima generazione, che arriva a tre diverse profondità, ideale per il doppio mento e per rassodare interno coscia e braccia. 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...